CHI SIAMO

Il canile intercomunale si trova a Vedrana di Budrio, in Via Fondazza 7/A.  Potete contattarci telefonicamente al numero 0516929300, oppure via mail all’indirizzo [email protected]
Il canile non è solo una lunga fila di box, ma è una lunga fila di speranze…La speranza di centinaia di cani, di ritrovare un futuro affinché possano dimenticare il loro passato….Ci sono tanti cani che non sono di razza, che non sono più giovanissimi, che non sono cuccioli… ma che hanno ancora tante cose da dire, tanto amore da dare!Se gli darete fiducia, se avrete pazienza, sapranno ricompensarvi con affetto e riconoscenza per il resto della loro vita!

ADOTTATE UN CANE DAL CANILE!

Il Canile Intercomunale dell’ Associazione Rifugio di Bagnarola, comprende i comuni di Budrio, Medicina, Molinella e Castenaso (Provincia di Bologna).

ATTENZIONE: IL CANILE NON SI TROVA A BAGNAROLA, MA A VEDRANA DI BUDRIO.

ASSOCIAZIONE RIFUGIO DI BAGNAROLA onlus

Via Fondazza 7/A,  40054,  Vedrana di Budrio (BO)

tel: 0516929300

mail: [email protected]

Codice fiscale 03980160372

LA NOSTRA STORIA:

I primi volontari hanno cominciato nel 1984, aiutando un’anziana signora, inquilina di una casa colonica nella campagna budriese, a Bagnarola (da qui il nome dell’Associazione).
La signora si prendeva cura dei cani abbandonati salvandoli da terribili canili lager, ma soprattutto salvandoli dalla vivisezione, purtroppo molto praticata all’epoca.
Una volta alla settimana, alcune amiche, appassionate di animali andavano ad aiutarla.
Decisero però di fare le cose in regola: formarono un’associazione di volontari e, con l’aiuto del Comune costruirono l’attuale canile in Via Fondazza, a Vedrana (frazione di Budrio), attuale sede.
I primi sforzi furono necessari per la costruzione di due grandi capannoni dove accogliere i 140 cani ospiti, per poi dedicarsi alla costruzione della “casa” rifugio: cucina, ambulatorio, servizi, dispensa.
A distanza di tanto tempo, il nostro Canile si è ulteriormente ampliato; i volontari sono circa una trentina ed i cani ospitati sono circa un centinaio.